skip to Main Content

Area Progetti

Lo Studio PROQUAS ha previsto uno spazio di questo sito web, chiamato Upstrem PROQUAS, in cui il cliente che volesse usare questo strumento, su richiesta può far mettere a propria disposizione un progetto e gestire il sistema, ad esempio HACCP o qualità o sicurezza sul lavoro, ecc., in autonomia e assistito da consulenti. I tuoi progetti Nuovo

Consulenze e corsi di formazione

"La Qualità sta sempre al centro del nostro operare" | 0965-1816347 info@studioproquas.com
Giovanni Carlo Rinaldi

Decreto green pass sul lavoro e le novità legislative

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale n.277 del 20 novembre 2021 la Legge 19 novembre 2021, n. 165 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 21 settembre 2021, n. 127, recante misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione dell’ambito applicativo della certificazione verde COVID-19 e il rafforzamento del sistema di screening. In vigore dal 21 novembre 2021.

Riassumiamo in elenco le novità introdotte:

  • pubblico e privato: i lavoratori possono chiedere di consegnare al datore di lavoro copia della propria certificazione verde COVID-19 e vengono di conseguenza esonerati dai controlli per il tempo di validità del certificato stesso;
  • pubblico e privato: nessuna sanzione in caso di certificazione verde in scadenza durante la prestazione lavorativa e “la permanenza del lavoratore sul luogo di lavoro è consentita esclusivamente per il tempo necessario a portare a termine il turno di lavoro”;
  • sospensione lavoratori sprovvisti di certificazione verde nelle aziende sotto i quindici dipendenti: “il datore di lavoro può sospendere il lavoratore per la durata corrispondente a quella del contratto di lavoro stipulato per la sostituzione, comunque per un periodo non superiore a dieci giorni lavorativi, rinnovabili fino al predetto termine del 31 dicembre 2021senza conseguenze disciplinari e con diritto alla conservazione del posto di lavoro per il lavoratore sospeso“;
  • i datori di lavoro pubblici e privati possono promuovere campagne di informazione e sensibilizzazione;
  • attività teatrali a scuola: stesse regole delle attività didattiche;
  • lavoro in somministrazione: verifica certificazione verde è onere dell’utilizzatore, al somministratore spetta informare i lavoratori sulle prescrizioni.

Il testo coordinato della Legge 21 settembre 2021 n.127, gli aggiornamenti sono evidenti e in grassetto corsivo.

Leggi ancora

Scadenza presentazione MUD 2022

In merito alla dichiarazione annuale dei rifiuti MUD 2022 (rif. anno 2021), si comunica che nel Supplemento Ordinario n. 4 alla G.U.

La sorveglianza sanitaria

Viene effettuata dal Medico Competente essa rappresenta uno strumento di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro,

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Back To Top